IMPLANTOLOGIA A CARICO DIFFERITO

Feb 9, 2012

1

IMPLANTOLOGIA A CARICO DIFFERITO

Posted in : Generale on by : Pietro Ferrante

La implantologia a carico differito è la tecnica implantologica in base alla quale la corona o la dentiera vengono connesse agli impianti solamente ad osteointegrazione avvenuta, mediamente dopo 4-6 mesi dopo l’inserimento degli impianti dentali, costringendo il paziente a portare protesi rimovibili o a rimanere senza denti per tutto il periodo.

La comunità scientifica internazionale ha a lungo considerato la tecnica del carico differito come l’unica tecnica efficace ed applicabile, causando così un ritardo ed una ingiustificata demonizzazione nell’applicazione della implantologia a carico immediato, che era già stata sperimentata con successo in Italia fin dagli anni ’50 e che ha il vantaggio dei tempi brevi, della minimizzazione del dolore, del contenimento dei costi e della ridotta invasività.

Lo studio dentistico a Napoli del dottor Ferrante si occupa di odontoiatria dal 1980 e di implantologia dal 1992, l’esperienza e la conoscenza di tante sistematiche di impianti dentali, associate alla capacità di rigenerazione ossea consentono agli operatori dello studio dentistico a Napoli del dottor Ferrante di affrontare e risolvere con la implantologia i problemi di edentulia anche in quei pazienti con scarsa disponibilità di osso. La implantologia è una tecnica che consente di avere denti fissi attraverso l’inserimento di impianti dentali, che fungono da protesi in sostituzione delle radici dei denti naturali. Gli impianti dentali usati sono certificati CE e vengono fabbricati in titanio, che è un materiale presente in natura, biocompatibile ed osteointegrabile. La implantologia che viene praticata nello studio dentistico a Napoli del dottor Ferrante è la implantologia a carico immediato e la implantologia a carico differito. Nei pazienti, ove ne ricorre l’indicazione e la praticabilità si preferisce la implantologia a carico immediato, che risulta meno invasiva rispetto alla implantologia a carico differito e che si svolge in una unica seduta, mentre con l´inserimento di un impianto tradizionale, implantologia a carico differito, sono necessari più tempi chirurgici ed un maggiore periodo di convalescenza. La implantologia a carico immediato si pratica senza lembo chirurgico, quindi con minori tempi di guarigione e consente l’applicazione di una protesi immediata, che garantisce ai pazienti l´immediata funzionalità masticatoria ed estetica. La implantologia a carico immediato si pratica anche negli alveoli postestrattivi.

1One thought on

    Alfonso 16 luglio 2014Reply

    Secondo me il carico immediato, quando possibile, è la soluzione ideale per chi ha il problema psicologico della paura del dolore rispetto all’impianto dentale. Certo se la densità ossea non lo consente, occorrerà differire l’intervento in più sedute, altrimenti il paziente potrà vedere subito una protesi provvisoria agganciata all’impianto in pochi minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *